DICONO DI NOI

Guida I Vini d'Italia 2014

Bandiera dell’enologia elbana… Affidabilità, costanza e coerenza stilistica rappresentano i suoi punti di forza, unitamente alla qualità talvolta eccelsa del suo Aleatico. L’annata 2009 ne è un fulgido esempio.
Il primo vino d’eccellenza elbano non poteva non essere un Aleatico. E, aggiungiamo, non poteva non essere dell’Acquabona.

Guida Gambero Rosso 2014

Rispetto per l’ambiente ed esaltazione del terroir sono le linee guida che hanno applicato con costanza e rigore... Giunge in finale l’Aleatico, dai profumi penetranti, invitanti e speziati, di confettura di more e ribes, pieno e godibile in bocca, lungo e persistente a livello gustativo.
Piacevole il Benvenuto ’11, da Merlot in purezza, ampio nei profumi e morbido al gusto, godibile il Voltraio ’09, uvaggio di Merlot e Syrah, speziato, invitante, di bella progressione gustativa…

Guida Slow Wine 2014

Vini di ottima fattura e rispondenti al territorio di provenienza… La sostenibilità ecologica è uno dei principali obiettivi dell’azienda…
Elba Aleatico 2009 (vino SLOW), ricco di profumi, china e amarene sotto spirito… Aleatico di chiara identità, esempio pregevole di un vino a rischio di estinzione e quindi da tutelare.

Guida Duemilavini/11

“La Tenuta Acquabona è l’azienda viticola più estesa dell’Isola d’Elba; in questa bella realtà dove le vigne affondano le radici nei terreni ricchi d’argille e ciottoli, dove le brezze marine mitigano il clima favorendo la giusta maturazione fenolica dei grappoli, prendono vita vini che “sanno” di mare e di terra. Notevole, come sempre, la prova dell’Aleatico, da uve lasciate appassire al sole, dalla seducente personalità.”

Guida Veronelli 2011

All’Aleatico dell’Elba Acquabona 2007 sono state attribuite “Tre stelle super”

Guida Bere Dolce/Passiti d'Italia

Ha ottenuto il massimo punteggio per ben 7 volte su 9 edizioni della guida, figurando tra i pochissimi grandi passiti d’Italia nella Bacheca della Guida.

Guida ai migliori vini d’Italia - 100 vini da non perdere

D’Agata - Comparini

L’Aleatico dell’Elba Acquabona è stato segnalato tra i primi 100 vini d’Italia nel 2006-2007-2008-2009-2010

Rassegna enogastronomica “Golosaria”

di P. Massobrio

L’Aleatico dell’Elba Acquabona 2005 è stato selezionato  da “Golosaria” di P. Massobrio nei Top Hundred (100 Vini migliori d’Italia)

Selezione dei vini di Toscana 2010

Nell’ultima “selezione dei vini di Toscana” tre vini hanno ottenuto un riconoscimento; Elba Rosato Acquabona (Diploma di merito); Aleatico dell’Elba Acquabona (Menzione speciale); Elba Rosso Riserva “Camillo Bianchi” Acquabona (Diploma d’onore).

Berebene Low Cost 2011

L’Elba Bianco Acquabona è stato segnalato per rapporto prezzo/qualità

Guida Slow Food 2011 e 2012

L’Aleatico dell’Elba Acquabona è stato inserito tra i pochissimi Vini “Slow”, cioè i vini che uniscono un’ottima qualità ad una rappresentatività della cultura enologica più tipica del territorio.